Titolo: Un progetto per la riqualificazione del litorale sud di Gallipoli.
Data: 29/09/2008 Fonte: Antonella Margarito - Il Nuovo Quotidiano
Questa news è stata letta: 3106 volte

Un progetto per la riqualificazione del litorale sud di Gallipoli.

News: Un vecchio sogno che diventa realtà. Prova provata che quando i progetti sono sviluppati con criterio, quando hanno una forte valenza culturale, ambientale e di immagine, si può toglie loro la polvere e riproporlo per la sua realizzazione. Si parla del progetto esposto ieri in conferenza stampa dagli assessori Giuseppe Barba, (lavori pubblici e arredo urbana), Giovanni Pisanello ( urbanistiche e marine), Giorgio Cacciatori, (personale, centro storico, rapporti con le autorità, sport e attività giovanili) e dal sindaco Giuseppe Venneri, un progetto che già una decina di anni fa era stato presentato, dall’allora sindaco Flavio Fasano; stesse finalità, stessa idea di realizzazione, con qualche punto in più o in meno ma uguale nella sostanza. Una sostanza molto forte evidentemente visto che ora è voluto dagli attuali amministratori la cui attenzione primaria è quella innanzitutto relativa al ripascimento delle dune, con la riqualificazione del litorale sud di Gallipoli, da Lido San Giovanni alla zona degli hotel. L’idea è quella di far sparire quel tratto di litoranea per far sì che possano riformarsi le dune, tagliate da quella strada in senso longitudinale. Al posto della strada una bellissima passerella in legno, magari anche ciclabile, e possibilmente sopraelevata, che, attraverso alcune bretelle si andrebbe a collegare con la superstrada. Alla fine di ogni bretella dal lato mare naturalmente, dovranno essere realizzati ampi polmoni di parcheggi, e dal parcheggio alla passerella per le spiagge si potrà arrivare con trenini elettrici o con altri mezzi ecocompatibili. Il tutto nell’ottica primaria di un progetto inserito nell’area protetta del parco di Punta Pizzo. In questo modo si eviterebbero anche i terribili intasamenti di traffico che puntualmente avvengono sulla litoranea oltre che nella Baia Verde. Come si realizza? A breve partirà un bando, ed entro 60 giorni, tecnici specializzati potranno concorrere con un proprio progetto, tra tutti ne verranno scelti tre e successivamente si terrà un incontro con operatori turistici, concessionari di spiagge, abitanti della Baia verde, per la raccolta di ulteriori suggerimenti che andranno ad integrarsi ai progetti che diventeranno definitivi. Tra questi verrà scelto il migliore e a quel punto partirà la ricerca di fondi, non escludendo un eventuale progetto di finanza e promuovendo anche sinergie con la Regione e con la Provincia che attraverso l’assessore Flavio Fasano ha già dato tutta la propria disponibilità
“Mi fa piacere che l’assessore Barba e il sindaco Venneri, dopo l’incontro avvenuto presso l’assessorato provinciale ai lavori pubblici, abbiano mantenuto l’idea di condividere quello che fu un progetto del 1998 della mia amministrazione”, ha detto Flavio Fasano che ha anche chiarito che proprio per volontà del sindaco Venneri quella strada non è più provinciale ma comunale, “se così non fosse stato, gli oneri per lo smantellamento della strada ben volentieri l’avrei fatto accollare come assessore provinciale alle strade alla provincia. Ciò non toglie che nello spirito di una ritrovata collaborazione tra il mio assessorato provinciale e l’amministrazione di Gallipoli, di concerto con l’assessore provinciale all’ambiente Gianni Scognamillo cercherò di trovare in ogni caso delle risorse finanziarie che possano sostenere questo progetto di rinaturalizzazione del litorale cittadino”
“Quanto ci apprestiamo a presentare oggi”, ha detto il sindaco Venneri, “è un progetto sicuramente che rappresenta la risposta condivisa ed attesa da tutta la comunità cittadina per garantire alla nostra città uno sviluppo armonioso ed ecocompatibile di una fascia, quella della litoranea sud, che per la nostra città ha una straordinaria valenza ed importanza a livello d’immagine e quindi, di riflesso, per tutto l’indotto turistico-economico”.



 Invia la news 
Tua e-mail:
E-mail amico :
Registrazione Domini
WWW. 
.it .com .net .eu .mobi .tv

POWERED BY ORMAG.IT