Titolo: A Gallipoli la prima Giornata Nazionale del Mare. Un tuffo tra poesie e arte marinaresca
Data: 04/11/2018 Fonte: Lecce Prima
Questa news è stata letta: 324 volte

A Gallipoli la prima Giornata Nazionale del Mare. Un tuffo tra poesie e arte marinaresca

News: GALLIPOLI - Recentemente il Consiglio dei Ministri ha approvato l'adozione del nuovo Codice della Nautica. Nell'occasione è stato deciso che a partire da quest’anno, e in particolare l'11 aprile, verrà ricordato come la "Giornata Nazionale del Mare". E si parlerà di mare, arte e poesia a Gallipoli domani mattina in occasione del varo della prima Giornata Nazionale del Mare, che prenderà il via alle 9.30 con un incontro pubblico presso la galleria dei Due Mari di piazza Imbriani, con il sindaco Stefano Minerva, che farà un intervento su “Mare e poesia”, lo scrittore e dirigente scolastico Antonio Errico che presenterà il testo “Il mare nella letteratura salentina del Novecento”, l’esperta e dirigente scolastica Paola Apollonio che interverrà su “Vecchie e nuove professioni del mare” e il comandante della capitaneria di porto di Gallipoli Domenico Morello che relazionerà sulla “sicurezza in mare”. Appuntamento che sarà allietato dalla declamazione di poesie a cura di Ottavia Perrone e Francesco Cortese e le canzoni marinare gallipoline eseguite dal coro della Pro loco, diretto dal maestro Enrico Tricarico. Ma non finisce qui, visto il Comune di Gallipoli in collaborazione con molte associazioni cittadine e le scolaresche ha deciso di stilare un programma dedicato al suo patrimonio più grande: il mare.

Tra questi anche l’appuntamento ricco di spunti e riflessioni, di attività e iniziative originali, come il “Dinghy in Festa-Trofeo Caroli Hotels”, un evento che coniuga sport, formazione e turismo nella città bella e dintorni, organizzato dal club velico Ecoresort Le Sirenè, in partnership con Caroli Hotels, che coinvolgerà (a partire dalle 12) presso la sala ponte del Bellavista Club, gli studenti dell’Istituto Nautico, a cui verrà presentato il progetto, che si svilupperà durante l’anno scolastico 2018-2019, con la presenza del maestro d'ascia Antonio Magno. Protagonista è il Dinghy 12’ Classico, un pezzo importante della storia marinaresca, una piccola deriva lunga 3,65 metri di legno lavorato a mano e tagliato con le moderne tecnologie o di legno rinato dopo un sapiente restauro nel rispetto della tecnica d’antan, sintesi di tradizione e innovazione, connubio tra perizia navale e arte marinaresca.

Dopo l’anteprima dell’11 aprile, ci saranno vari appuntamenti lungo l’anno scolastico 2018-19 per dare vita a un Dinghy 12’ Classico, partendo dai piani costruttivi, con il lavoro degli studenti sotto la direzione di Daniele Riva, in collaborazione con il maestro d’ascia gallipolino Antonio Magno...(continua)


 Link correlato all'articolo 
gallipoli.lecceprima.it/a-gallipoli-la-prima-giornata-nazionale-del-mare-un-tuffo-tra-poesie-e-arte-marinaresca.html


 Invia la news 
Tua e-mail:
E-mail amico :
Registrazione Domini
WWW. 
.it .com .net .eu .mobi .tv

POWERED BY ORMAG.IT