> CITTA'
> GALLIPOLINI
> RITI MANIFESTAZIONI
> CARTOLINE D'EPOCA
> PARCO NATURALE
> CARNEVALE
> PREMIO BAROCCO
> GALLIPOLI IN VETRINA
> AFFITTI ON LINE
> BED&BREAKFAST
> TURISMO E DINTORNI
> RISTORANTI
> ASSOCIAZIONI
> MANIFES. SPORTIVE
> VIDEO
> INFORMAZIONI UTILI
> SERVIZIO TAXI
> IMMOBILI IN VENDITA
> VOLI TURISTICI
> Enigmistica Salentina
> NEWS
> HOME PAGE
 
> MERCATO VIRTUALE
> CHAT
>
Ricevi le novità su Gallipoli iscrivendoti alla nostra newsletter

@
_ADS

 
 

LA CITTA' VECCHIA

> Citta vecchia > Borgo nuovo > Rivabella > Baia Verde > Isola di S.Andrea
 

Chiesa di S. Giuseppe

Fu costruita attorno al 1631 sul luogo in cui era esistita l’antica chiesa bizantina di Santo Elia, demolita nel 1581. In questa cappella fu organata l’omonima Confraternita di San Giuseppe e della Buona Morte, eretta cano-nicamente nel 1630, data in cui mons.
De Rueda ne approvò le regole. Rimasta la confraternita inattiva per lunghi , l’antica chiesetta fu chiusa al culto per essere riaperta solo nel 1887. Nel 1904 la confraternita abbandonò definitivamente la cappella trasferendosi nella chiesa ex conventuale delle monache clau-strali di Santa Chiara. Il suo interno fu ristrutturato ed abbellito di stucchi nel XVIII secolo.
Nel corso dei recenti lavori di consolidamento e restauro sono stati evidenziati alcuni reperti tombali di epoca alto medioevale.
Sull’esile campa-niletto a vela sopravvive la campana, fusa dal gallipolino Giovan Giacomo Cuti nel 1635, nel priorato di Gio-van Bernardino Genuino artefice dei disegni della Cattedrale.
Semplice nella impostazione architettonica, ha l’interno arricchito da un altare lapideo, croma-ticamente esuberante rispetto ai corposi stucchi che decorano la volta .
La facciata è altrettanto semplice ma suggestiva con il bel finestrone centrale trilobato 39 e lo stemma vescovile montato sul timpano dell’unica porta d’ingresso.


> Citta vecchia > Borgo nuovo > Rivabella > Baia Verde > Isola di S.Andrea
 

PER LA PUBBLICITA' SU GALLIPOLI VIRTUALE.COM CLICCA QUI!

 

Registrazione Domini
WWW. 
.it .com .net .eu .mobi .tv
è possibile registrare il proprio dominio anche presso la sede di Ormag via Hydruntum 1- Alezio (Le)
Powered By Ormag 2000/2018