Titolo: Pari opportunita' e Stadio -A.Bianco : per il Pd, gli argomenti del prossimo consiglio comunale.
Data: 28/10/2008 Fonte: Antonella Margarito - Il Nuovo Quotidiano
Questa news è stata letta: 1418 volte

"Pari opportunità e Stadio ‘A.Bianco": per il Pd, gli argomenti del prossimo consiglio comunale.

News: Pari opportunità e Stadio ‘A.Bianco’. Questo l’oggetto di due interrogazioni a risposta scritta, rivolte al Sindaco Giuseppe Venneri e al Presidente del Consiglio Comunale, Enzo Benvenga. Mittente il Pd, nelle persone della consigliera Antonella Greco e del capogruppo Gino Schirosi.
Schirosi si dice preoccupato del fatto che dal 2009, e nonostante le continue deroghe, non sarà più consentito dalla Lega Calcio di utilizzare lo stadio “A. Bianco” in quanto mai omologato per la Prima Divisione. “Visto che”, dice Schirosi, “dal 10 ottobre scorso, un protocollo d’intesa, sottoscritto tra Provincia di Lecce, Comitato del Coni e Istituto Credito Sportivo, prevede interventi di ristrutturazione degli impianti sportivi già esistenti nel Salento per una cifra di 20 milioni di euro, da rivedere in aumento per priorità accertate”, Schirosi chiede che l’argomento venga dibattuto nel prossimo consiglio comunale per sapere se il primo cittadino intende prendere in esame la possibilità di risolvere tali problemi. Magari ricorrendo al reperimento di fondi attraverso mutui agevolati. “Andrebbe inserita nel programma amministrativo”, continua Schirosi, “l’urgenza di un adeguamento dell’impianto sportivo alle norme vigenti (manto erboso, tribuna centrale, sala stampa, illuminazione), per renderlo più accogliente ad atleti, tifosi, giornalisti, emittenti tv con una sistemazione più consona alle esigenze moderne, alla regolare attività agonistica, alla dignità della città e di chi la rappresenta, evitando penose umiliazioni e garantendo un prestigio d’immagine come ricaduta turistica”.
Antonella Greco invece parla di ingiustificati ritardi circa la nomina della Commissione per le pari opportunità “di cui numerosissimi Comuni”, dice, “ già da tempo si sono dotati rappresentando un necessario quanto prezioso strumento di partecipazione democratica dei cittadini”. Greco ricorda che la precedente amministrazione Barba proprio in seguito ad una sua interrogazione aveva posto le basi pr l’istituzione della commissione. Ma tutto è rimasto poi fermo con la caduta di quel governo cittadino. Ora Antonella Greco vuole risposte dal sindaco Venneri e chiede se esiste “la volontà politica dell’Amministrazione comunale in merito alla questione e se ha intenzione di istituire, in tempi brevissimi, tale Commissione che potrà aprire la strada ad altre iniziative tese a promuovere l’effettiva attuazione dei principi di uguaglianza e parità tra i cittadini sanciti dalla nostra Carta Costituzionale”.




 Invia la news 
Tua e-mail:
E-mail amico :
Registrazione Domini
WWW. 
.it .com .net .eu .mobi .tv

POWERED BY ORMAG.IT